la Mia psicologia

  • Chi è lo psicologo?
  • Cosa succede nella stanza di terapia?
  • Mi dirà cosa devo fare?
  • Risolverà il mio problema?

Oggi giorno abbiamo molteplici mezzi per cercare la risposta a queste domande, basta digitare, per esempio, su google “chi è uno psicologo e come può aiutarci” che abbiamo l’imbarazzo della scelta di risposte a cui poter attingere.
Mi chiedo, è abbastanza? Siete soddisfatti della risposta da “manuale”?
Perché, a mio parere, internet è un mezzo eccezionale ma pecca di mancanza di soggettività.
Mi spiego meglio, è come se avessimo in mano il bugiardino dei farmaci dove troviamo scritto tutto (principio attivo, destinazione d’uso, modalità d’uso, posologia, controindicazioni, interazioni…) tanto da metterci quel “poco” d’ansia e necessità di consultare il medico di fiducia.
Lo Psicologo è una persona esperta che può affiancarvi ed aiutarvi a leggere le risposte che cercate e che forse in “solitaria” vi risulta difficile comprendere.
È un medico che non vi dirà che cosa fare ma che vi mostrerà, grazie alla sua professionalità, un punto di vista differente e neutro per rileggere la vostra storia, le vostre paure, le ansie, il dolore, i dubbi…
La terapia è una strada a DOPPIO SENSO in cui la persona del terapeuta si incontra con quella del paziente.
Ho scelto sullo sfondo l’immagine tratta dal Piccolo Principe, libro a me molto caro e fonte di molte ispirazioni, per condividere con voi l’idea che io ho dell’incontro con l’altro nella stanza di terapia e dell’importanza della relazione come punto d’inizio per un cammino da fare “insieme”, MANO NELLA MANO.
Io sarò lieta di accompagnarvi in questo percorso tenendovi la mano…

 

Logo prova 2  Dott.ssa Stefania Lancini